Domande frequenti

Hai domande relative a un prodotto o ad altri temi?

Filtra le inserzioni per tema:

Le nuove domande e le nuove risposte:

L'acquisizione della Tegut Gutberlet Stiftung & Co. KG è avvenuta da parte di Migros Zurigo con effetto dal 1° gennaio 2013. Tegut è un'azienda rinomata in Germania con sede a Fulda (land federale dell'Assia), gestisce all'incirca 290 mercati di generi alimentari e conta 5'000 collaboratori. Con questa operazione, la cooperativa Zurigo può rafforzare il proprio core business e concretizzare interessanti opportunità di crescita. In linea con il motto „Migros resta Migros – Tegut resta Tegut“, la crescita di Tegut dovrà compiersi in Germania. Con Migros Zurigo e Tegut si sono trovate due aziende che hanno posizioni molto vicine per quanto concerne l'atteggiamento fondamentale e la visione di ecologia, economia, sostenibilità e società.

Alcol nei generi alimentari:
Nell’assortimento di Migros, già ai tempi di Gottlieb Duttweiler, si potevano trovare generi alimentari contenenti alcol come le torte al kirsch o le praline. Questa pratica, tuttavia, poteva e può tuttora considerarsi corretta visto e considerato che nel contratto con le cooperative è sancito il principio fondamentale per Migros di non vendere bevande alcoliche.

Gottlieb Duttweiler, in sostanza, voleva assicurarsi che non sarebbero stati proprio i suoi principi commerciali di «prezzi convenienti grazie a margini contenuti» a dare impulso a fenomeni quali la dipendenza della popolazione dall’alcol. Lui stesso, però, fumava volentieri un sigaro e ogni tanto sorseggiava un bicchiere di vino.

L’alcol, nell’industria alimentare, viene utilizzato come supporto dell’aroma. Le quantità di alcol presenti in praline, cioccolate o torte sono però ridotte: un boccalino di birra (3 dl), per esempio, contiene cinque volte più alcol di 100 g di truffe al liquore. Il prezzo delle praline contenenti alcol, inoltre, è di gran lunga superiore rispetto alle bevande alcoliche: la quantità di alcol contenuta in 100 grammi di truffe costerebbe 30 volte meno sotto forma di birra!

Fatte queste considerazioni, Migros già in una fase precoce della sua storia appurò dunque che i prodotti di questo tipo non avrebbero potuto rappresentare un serio pericolo. E, di conseguenza, il divieto di vendita venne limitato esplicitamente alle bevande alcoliche.

Bevande alcoliche:
Migros, oggi come ieri, nei suoi negozi non vende né alcol né tabacco. Questa rinuncia, che vuole segnare una continuità con i principi di Gottlieb Duttweiler, è tuttora rispettata e lo sarà anche in futuro. Una delibera dell’Assemblea dei delegati della Federazione delle cooperative Migros, seguita a un dibattito attento e approfondito, ha però autorizzato la vendita di bevande alcoliche nei golf club gestiti da Migros e in singole strutture per il tempo libero. La delibera è stata sostenuta dalla maggioranza.

Per quanto riguarda gli shop nelle stazioni di servizio Migrol, occorre invece precisare che non si tratta di filiali Migros. I gestori degli shop sono partner della cooperativa Migrol, un'azienda autonoma che fa parte della Comunità Migros. I gestori, in quanto partner, sono legati a Migrol da contratti diversi. In alcuni casi praticano forme di franchising che, accanto ai prodotti Migros, prevedono anche la possibilità per il gestore di definire personalmente una parte dell’assortimento. Questo regolamento, in sostanza, consente a Migrol di operare con redditività su un mercato aspramente conteso come quello petrolifero e di offrire, oggi come ieri, prezzi vantaggiosi per i carburanti a livello nazionale.

Analoga è la situazione per i dettaglianti con prodotti Migros: anch’essi offrono un assortimento Migros più o meno ampio, integrato da altri prodotti non Migros tra cui figurano bevande alcoliche e tabacchi.

Migros realizza gran parte dei propri stampati (e si tratta comprensibilmente di volumi ingenti) in Svizzera. Nel corso degli ultimi anni non si sono peraltro verificati maggiori trasferimenti di ordini dalla Svizzera all'estero. Le poche commesse che Migros assegna ad altri Paesi non sono realizzabili dalle tipografie nostrane, perché o le grosse tirature richieste non possono essere consegnate entro i tempi desiderati oppure mancano i presupposti tecnici.

Sì. La rintracciabilità delle uova, fino al loro luogo d’origine, è praticata da tempo. Alla Migros il codice dei produttori viene stampato in loco dal 1995. La rintracciabilità costituisce una componente essenziale di un’efficiente gestione della qualità. La novità attuale consiste però nel fatto che, grazie a www.migros.ch/uova, anche il cliente può ora evincere la provenienza dell’uovo.

Se non è soddisfatto/a di uno dei nostri prodotti, la invitiamo a rivolgersi al Servizio clienti della sua filiale Migros o, nelle sedi più piccole, al direttore del negozio. Il personale di vendita sarà lieto di occuparsi della sua richiesta. Il prodotto potrà essere giudicato direttamente in sede ed eventualmente anche sostituito.

Oltre alle tradizionali bottiglie PET per bevande e alle bottiglie PE del latte, dalla fine del 2013 i clienti della Migros possono smaltire nelle filiali anche i flaconi di plastica utilizzati in ambito domestico per prodotti quali shampoo, detersivi e prodotti per la pulizia. La nuova raccolta dei flaconi di plastica è limitata alle bottiglie! Bicchieri, ciotole e altri imballaggi rigidi sono spesso realizzati con materiali composti, che contaminerebbero la raccolta delle bottiglie di plastica. In caso di contaminazione eccessiva, il materiale raccolto non potrebbe essere riutilizzato come materiale riciclato. La raccolta delle bottiglie PET per bevande rimarrà separata.

1. Sulla pagina iniziale del sito melectronics trova il pulsante corrispondente in basso al centro. Lo clicchi per accedere al modulo di registrazione.
2. Inserisca quindi i dati personali e invii la registrazione.
3. Confermi la registrazione alla newsletter nel suo account e-mail.

È possibile stipulare un prolungamento di garanzia per gli apparecchi?

A partire dal prezzo d'acquisto di fr. 150.00 all'acquisto di un prodotto da melectronics è possibile prolungare la garanzia a un prezzo vantaggioso. Usufruirai così quindi della M-garanzia per un totale di 5 anni. Attenzione: la garanzia può essere prorogata soltanto all'acquisto di un apparecchio.

L'assicurazione M garanzia + 3 offre le seguenti prestazioni supplementari rispetto all'usuale M-garanzia:

Servizio a domicilio:
Per televisori con una diagonale di almeno 32" (82 cm) e per grandi elettrodomestici i costi per il servizio a domicilio oppure per il servizio di ritiro e consegna all'interno della Svizzera sono assicurati.

Apparecchio di cortesia:
Se melectronics dispone di apparecchi di cortesia, questi verranno messi a disposizione gratuitamente, durante il periodo di riparazione, dietro cauzione.

Assicurazione M-Garanzia +3

All'acquisto di un prodotto mobile delle categorie cellulari, tablet, notebook, lettori MP3, navigatori mobili, console da gioco, apparecchi fotografici o videocamere, teleobiettivi, altoparlanti Bluetooth® e portatili, DAB e radio di melectronics, hai la possibilità di assicurarlo contro danni non coperti dalla M-garanzia.

Questa assicurazione può essere stipulata solo presso le filiali.

M-Protect

Se melectronics dispone di apparecchi di cortesia questi verranno messi a disposizione gratuitamente, durante il periodo di riparazione, dietro cauzione.

Siamo lieti di offrirti ulteriore aiuto

Ti serve ancora qualcosa?