Vai alla panoramica delle FAQ

Domande frequenti

Come mai i prodotti sono molto più cari in Svizzera che nell'UE?

Concordiamo con chi ritiene che i prezzi in Svizzera raggiungano in alcuni casi livelli eccessivi. Per questo motivo Migros è impegnata ad abbattere tutti i fattori inutili che generano rincari e si adopera in favore di prezzi equi e offerte convenienti per le consumatrici e i consumatori.

Anche a livello politico, Migros si batte da anni contro le cause che portano ad avere prezzi superiori in Svizzera.
Questi prezzi maggiorati sono riconducibili a svariati motivi. Anche solo per le strutture ristrette e il notevole costo della vita (livello dei salari elevato!), la Svizzera presenta in genere un livello di prezzi notevolmente superiore rispetto all'estero - fattore che si manifesta con particolare chiarezza nel sistema sanitario e nei canoni d'affitto, così come nelle riviste e nelle tariffe pubblicitarie. Anche le differenti esigenze delle consumatrici e dei consumatori contribuiscono però ad alimentare questo fenomeno. Nel nostro Paese, per esempio, lo standard di sviluppo dei centri commerciali e la qualità pretesa sono molto elevati.

Nel settore alimentare, la protezione agraria svizzera voluta dalla politica (per certi versi molto consistente) comporta prezzi elevati per le materie prime e, di conseguenza, costi di approvvigionamento sostenuti per i dettaglianti nostrani. In Svizzera abbiamo poi standard tendenzialmente superiori per quanto concerne l'allevamento degli animali e la protezione dell'ambiente. A far salire i prezzi alla consegna dei prodotti d'importazione contribuiscono poi diversi regolamenti squisitamente elvetici come, ad esempio, l'obbligo di caratterizzazione dei prodotti. Ma, in Svizzera, persino le spese per gli acquisti di beni d'importazione si attestano su livelli di gran lunga superiori alla media dei vicini Paesi confinanti.

Per gli articoli di marca, i prezzi eccessivi si spiegano spesso con la struttura di distribuzione. Migros, infatti, è obbligata ad acquistare i prodotti dalle affiliate svizzere delle case madri che sanno del potere d'acquisto superiore nel nostro Paese e praticano pertanto prezzi alla consegna maggiorati.

Per disporre di qualche strumento in più nella lotta all'isola del caro-prezzi svizzera, Migros si è battuta per introdurre il principio Cassis de Dijon e ammettere le importazioni parallele. L'attuazione di queste misure, tuttavia, non è particolarmente semplice e necessita di tempo. Una cosa, però, è chiara: Migros rimetterà alle proprie clienti e ai propri clienti tutti i risparmi che si potranno realizzare.