Vai alla panoramica delle FAQ

Domande frequenti

Come nasce il nome "Migros"?

Il nome dell’azienda è un’invenzione del fondatore della Migros Gottlieb Duttweiler ed è composto dagli elementi «demi» e «en gros». Nel 1925, anno della sua fondazione, la Migros si distingueva per una forma di distribuzione innovativa, che a livello organizzativo si collocava a metà tra il commercio all’ingrosso e quello al dettaglio.

Quale simbolo dell’azienda Gottlieb Duttweiler scelse il ponte che collega direttamente il produttore al consumatore. Grazie agli acquisti all’ingrosso nel luogo di produzione e a una propria organizzazione del commercio al dettaglio basata su negozi propri, è stato possibile fare a meno dei mediatori. Ciò ha permesso di fissare prezzi notevolmente inferiori in quanto veniva a mancare la figura dell’intermediario.

Elsa Gasser, consulente di fiducia di Gottlieb Duttweiler, indica un’altra possibile ragione: il nome «Migros» potrebbe derivare anche dal verbo «migrare», perché all’inizio la Migros aveva solo «negozi viaggianti» (Ford-T).

Costruire un ponte:

«ponte» e «Migros» hanno quindi lo stesso significato. Inoltre, la prima forma di vendita con il furgone era ancora più razionale rispetto all’allestimento di negozi. La Migros riusciva così a reagire con la massima flessibilità alle esigenze dei clienti.

Maggiori informazioni sulla storia della Migros