Vai alla panoramica delle FAQ

Domande frequenti

Come nasce il nome "Migros"?

Il nome Migros è stato inventato dal fondatore dell’azienda Gottlieb Duttweiler. Allora, ovvero intorno all’anno 1925, la Migros era un’azienda attiva sia nel commercio all’ingrosso che nella vendita al dettaglio.

Gottlieb Duttweiler ha ripreso e sviluppato questa idea. Quale simbolo dell’azienda scelse il ponte che collega direttamente il produttore al consumatore. Grazie agli acquisti all’ingrosso nel luogo di produzione e a una propria organizzazione del commercio al dettaglio basata su negozi propri, è stato possibile fare a meno dei mediatori. Ciò ha permesso di fissare prezzi notevolmente inferiori in quanto veniva a mancare la figura dell’intermediario.

Gettare un ponte:

«Ponte» e il nome «Migros» hanno quindi lo stesso significato. Il nome «Migros» è costituito dagli elementi «demi» e «en gros» e significa che in un’unica impresa coesistono sia un’organizzazione del commercio all’ingrosso che una del commercio al dettaglio. Inoltre, presso la Migros, la prima forma di vendita per mezzo di camion di vendita (5 Ford T) in circolazione a partire dal 1925 rappresentava una soluzione ancora più razionale rispetto alla costruzione e all’allestimento di negozi. Essi hanno consentito alla Migros di reagire con estrema flessibilità alle esigenze dei consumatori.

Maggiori informazioni sulla storia della Migros