Vai alla panoramica delle FAQ

Domande frequenti

È ancora possibile trovare alla Migros uova da allevamento in batteria?

No. Dal 1996 la Migros non vende più uova da allevamento in batteria (nemmeno quelle importate). Inoltre, alla Migros, i prodotti a base di uova da allevamento in batteria sono stati banditi dal 2001 (p. es. pasta e prodotti da forno).

Mentre la Svizzera è stata la prima a introdurre il divieto dell’allevamento in batteria, nella maggior parte dei Paesi dell’UE questo tipo di allevamento per galline ovaiole è ancora quello più frequente. In Svizzera, il divieto di allevare galline in batteria è valido dal 1° gennaio 1992. Tuttavia, l’importazione di uova da allevamento in batteria non è vietata, però va dichiarata sull’imballaggio (“proveniente da allevamento in batteria non autorizzato in Svizzera”).

Situazione nei Paesi dell’UE: a partire dal 2012 è previsto un divieto dell’allevamento convenzionale in batteria. Tuttavia, non tutti gli allevamenti passeranno probabilmente a sistemi alternativi di allevamento a terra (p. es. le voliere). Secondo le normative dell’Unione Europea, è altresì possibile allevare le galline in gabbie più ampie, le cosiddette “gabbie di nuova realizzazione“. Si tratta di gabbie con ca. 40 galline, munite di posatoi, nidi per deporre le uova e una lettiera.